Gli eventi di ottobre 2019 nel Salento

Ottobre mese di sagre e vino novello. Mentre l’uva sta per regalarci l’evento più atteso dell’autunno “San Martino” (11 novembre), ad ottobre il Salento si racconta con sagre e feste ancor più interessanti rispetto ai mesi estivi, se possibile. Ecco alcuni suggerimenti:

Sagra de la Volia Cazzata, Martano

Il 10 ottobre a Martano è il momento di celebrare le olive, l! La festa popolare è infatti un evento di buon auspicio per la raccolta.

Sagra de la Volia Cazzata, ossia la Sagra delloliva schiacciata, è caratterizzata dalla degustazione delle olive “cazzate”, ma l’offerta gastronomica è ampia. Potrete degustare vari piatti tipici della cucina contadina come ad esempio:

  • le cicorie con i legumi;
  • i pezzetti di cavallo;
  • le pittule.

Sagra te lu paniri de le site, Palmariggi

A Palmariggi (LE) vi aspetta il 13 ottobre la “sagra te lu paniri de le site”. 

La sita ossia il melograno  è il protagonista della festa e produzione tipica della zona. Come da tradizione i cittadini raccolgono i melograni dagli alberi oltre 150 esemplari, sia privati che pubblici, della cittadina di Palmariggi, in cui se ne contano all’incirca 150.i.

Grande spazio avrà la musica popolare, lcon la pizzica suonata dai vari gruppi locali.

Miggiano Expo 2000

Da giovedì 17 a domenica 20 ottobre a Miggiano (LE) vi attende la fiera “Expo 2000- Industria Artigianato Agricoltura e Turismo del Salento”.

A Miggiano avrete l’occasione di visitare gli stand di artigiani locali, agricoltori e realtà salentine di importante valore.

Grande spazio avrà la musica, la direzione artistica è affidata al miggianese Salvatore Cafiero. Attenzione particolare anche ai più piccoli:

  • una ruota panoramica alta 27 metri dominerà tutto il quartiere fieristico;
  • sarà allestita l’area giochi, con gonfiabili e giostrine di ogni tipo

Quest’anno grande spazio anche al gusto: gli stand gastronomici  saranno ospitati nel nuovo Quartiere del Gusto, circa 40 gazebo su 1500 mq dedicati alle eccellenze agroalimentari locali.

Fiera di San Vito, Ortelle

Come ogni anno il quarto sabato e domenica del mese di ottobre Ortelle (LE) organizza la storica Fiera di San Vito.

Il 27 ottobre non perdere la manifestazione, che si fregia del riconoscimento di “Manifestazione Fiera Regionale”, divenuta di fatti un appuntamento imperdibile per espositori, produttori e, soprattutto, estimatori del maiale la cui carne viene preparata e servita in svariate modalità, dalle più tradizionali alle più originali, che ne valorizzano sapore e proprietà.

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *